tessitori virtus bologna

EuroCup, la Virtus Bologna si spegne nel finale e cede al Buducnost

Coppe Europee Eurocup Home

Buducnost Podgorica 86 – Virtus Bologna 86

(22-28, 15-20, 27-22, 22-12)

Il big match del Girone A di EuroCup va al Buducnost Podgorica che difende il fattore campo contro la Virtus Bologna.

Non bastano tre quarti passati sempre avanti alla squadra bianconera, autrice di un ottimo primo tempo, chiuso con 11 lunghezze di vantaggio e ben 48 punti messi a segno. Dopo l’intervallo però il Buducnost ribalta l’inerzia e completa la rimonta con un grande quarto periodo. Ottima la difesa dei montenegrini nell’ultima frazione, nella quale la Virtus fatica moltissimo a trovare la via del canestro e gestisce con poca lucidità i possessi decisivi. La squadra di casa, invece, vola sulle ali di Cobbs e Reed e resta a punteggio pieno; le V Nere raccolgono la prima sconfitta europea della stagione, subito dopo il ko in campionato con Tortona.

TABELLINI

Buducnost: Cobbs 23, Atic 5, Sehovic n.e., Micov 4, Barovic n.e., Seeley 4, Nikolic, Jagodic-Kuridza 6, Drobnjak 2, Wiley 9, Popovic 12, Reed 21. Coach: Dzikic.

Virtus: Tessitori 13, Cordinier 8, Mannion 3, Belinelli 15, Pajola 8, Alibegovic 1, Herbey 15, Ruzzier n.e., Jaiteh 2, Alexander, Weems 9, Teodosic 8. Coach: Scariolo.

 

Foto: EuroCup

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.