Guduric e Ulanovas guidano il Fenerbahce a una grande vittoria contro il Panathinaikos

Coppe Europee Eurolega

FENERBAHCE ISTANBUL – PANATHINAIKOS ATHENS   100-74

(31-12; 17-22; 26-21; 26-19)

Il Fenerbahce conquista la quinta vittoria consecutiva e raggiunge il 50% tra vittorie e sconfitte in stagione dominando in lungo ed in largo un Panathinaikos smarrito, che trova un ottimo contributo da Howard Saint-Roos ma poco altro.

La partita prende la via della formazione di coach Kokoskov già dal primo quarto, dove i padroni di casa costruiscono un parziale di 18-0 e dopo 10′ il Pana è già sotto di 19: i rimbalzi offensivi degli ospiti li tengono parzialmente a galla ma un chirurgico De Colo mantiene davanti i suoi fino al 48-34 della pausa lunga.

Nel terzo periodo, il Fener vola fino al +24 grazie alle triple di Guduric, Ulanovas e Pierre: la partita diventa quindi un infinito garbage time, con i padroni di casa che continuano a martellare il canestro dalla distanza (15/24 alla fine per i gialloblu); i turchi salgono così alle soglie della lotta playoff, mentre i greci rimangono in penultima posizione.

FENERBAHCE: Guduric 18, Ulanovas 15, Brown 15, De Colo 12, Vesely 12.

PANATHINAIKOS: White 13, Mitoglou 12, Saint-Roos 10, Papagiannis 10.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.