I Los Angeles Lakers sono una valida opzione per Andre Drummond in caso di buyout

Home NBA News

Se alla fine il nodo intorno a Blake Griffin si è risolto con il buyout e la firma, poco fa, con i Brooklyn Nets, lo stesso non sembra prossimo ad accadere per Andre Drummond. Come Griffin, anche Drummond è attualmente fuori squadra mentre i Cleveland Cavaliers cercano qualcuno disponibile a fare una trade per il giocatore: se non ci riusciranno entro la deadline del 25 marzo, anche loro opteranno per il buyout visto il contratto in scadenza e lo spazio che vogliono dare a Jarrett Allen.

Secondo Marc Stein, una valida opzione per Drummond qualora diventasse free agent in questo modo sarebbero i Los Angeles Lakers, già in passato accostati al lungo. I giallo-viola sono alla ricerca di un centro per rinforzare il frontcourt e tra i tanti nomi ci sono anche quelli di DeMarcus Cousins e Hassan Whiteside, ma Drummond sembrerebbe essere la priorità. Nella prima parte di stagione l’ex Pistons ha mantenuto 17.5 punti e 13.5 rimbalzi di media.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.