pozzecco italbasket

Italbasket, niente da fare: il sogno delle Olimpiadi si infrange sulla Lituania

Home Nazionali Olimpiadi 2024

L’Italbasket dice addio al sogno di partecipare alle seconde Olimpiadi consecutive: in semifinale al Preolimpico di San Juan è sconfitta contro la Lituania, 64-88. Gli Azzurri rimangono in partita per un quarto e mezzo, poi i baltici accelerano facendoci male soprattutto con un superbo Grigonis e una presenza a rimbalzo impareggiabile per gli Azzurri. La Lituania affronterà la vincente di Porto Rico-Messico per strappare un biglietto per Parigi.

Nel primo quarto è la coppia Melli-Polonara a trascinare gli Azzurri, che dopo 4′ sono avanti 11-7. Grigonis dà già l’impressione di essere un problema per gli Azzurri segnando 8 punti consecutivi per i lituani, che vanno avanti e, nonostante i problemi di falli di Sabonis, con Sedekerskis e Jokubaitis arrivano al 10′ sul 21-25. La Lituania prova a prendere il largo nel secondo quarto, andando a +9, ma l’Italbasket torna sotto con la tripla di Petrucelli che vale il -2. Gli Azzurri rimangono a contatto per qualche minuto, ma scivolano di nuovo a -9 prima dell’intervallo: 38-47.

Grigonis apre il suo secondo tempo con una tripla clamorosa, la Lituania prende le distanze e addirittura arriva a +19 con un altro canestro da 3 del giocatore del Panathinaikos. Sovrastata fisicamente, l’Italia non trova punti per oltre 4′ prima di riuscire timidamente a tornare a -12 con Petrucelli. Un’altra tripla molto forzata di Butkevicius rimette 17 punti tra le due squadre, col terzo quarto che termina 53-68 dopo una penetrazione di Mannion. Il copione non cambia negli ultimi 10′, gli Azzurri si aggrappano a Gallinari che risponde con 5 punti, ma Sabonis permette ai suoi di rimanere comodamente avanti di 15 a 5′ dalla fine. Nel finale non cambia nulla, un’opaca Italia continua a commettere diversi errori e subisce la tripla del +18 di Kuzminskas. Il divario aumenta poi fino al +24 della sirena finale.

Italia: Spissu 2, Mannion 6, Abass, Tonut 6, Gallinari 15, Melli 10, Ricci 6, Bortolani, Caruso NE, Polonara 7, Pajola 4, Petrucelli 8.

Lituania: Sedekerskis 7, Tubelis 2, Sabonis 6, Jokubaitis 5, Kuzminskas 14, Motiejunas 2, Dimsa 1, Grigonis 23, Lekavicius 6, Butkevicius 8, Sirvydis 9, Ulanovas 5.

Tabellini completi

Foto: FIBA

Leggi anche: Azzurrini, È FINALE MONDIALE! Ora sfida agli alieni di Team USA

Francesco Manzi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.