Kyrie Irving è “contentissimo” di condividere il campo con Harden: ritorno in vista?

Home NBA News

L’arrivo di James Harden ai Brooklyn Nets potrebbe sbloccare anche la situazione Kyrie Irving. Il playmaker, out per “motivi personali” da oltre una settimana, risulta ai più irreperibile, ma fortunatamente per la franchigia non per il GM Sean Marks. Il dirigente nelle scorse ore ha rivelato di aver parlato con Irving, che non vedrebbe l’ora di scendere in campo al fianco del Barba.

Marks ha ribadito però di non sapere quando Irving tornerà a disposizione, visto che l’indagine che la NBA sta ancora svolgendo sui video della festa di compleanno alla quale il giocatore ha partecipato non è ancora arrivata al termine. Se i video fossero giudicati recenti, come sembra sia il caso, per Irving scatterebbe una quarantena obbligatoria la cui durata è ovviamente da determinare. Le parole di Marks lascerebbero intendere però che Irving si sia finalmente convinto a riunirsi alla squadra.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.