lamelo ball

LaMelo Ball: “Da quando avevo 14 anni penso di poter competere in NBA”

Home NBA News

LaMelo Ball è, insieme ad Anthony Edwards, il favorito per la vittoria del Rookie of the Year di questa stagione. C’è competizione tra i due solo perché il giocatore degli Charlotte Hornets ha saltato oltre un mese per un infortunio al polso e da circa una settimana è tornato in campo per il finale di RS. LaMelo è apparso a tutti prontissimo per la NBA nonostante la sua giovane età, una esperienza che probabilmente gli è arrivata anche dalle precedenti avventure da pro in Lituania e Australia.

In un’intervista al New York Times, Jonathan Abrams ha chiesto a LaMelo Ball a che età ha iniziato a pensare di essere pronto a competere in NBA. La risposta del playmaker degli Hornets è stata sorprendente:

Competere ragionevolmente? Direi che ho iniziato a pensarlo quando avevo 14 anni.

A 14 anni, LaMelo era una degli astri nascenti del mondo liceale americano, a Chino Hills insieme ai fratelli maggiori Lonzo e LiAngelo. C’era già chi lo riteneva, in prospettiva, il migliore dei 3 e LaMelo iniziava anche ad attirarsi qualche critica per via di alcuni video che circolavano su internet mentre tentava (e spesso segnava) tiri da centrocampo in partita.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.