Memphis scatenata: Miller ed Akognon sono affari fatti!

Home
Mike Miller è pronto a rivestire la casacca dei Grizzlies
Mike Miller è pronto a rivestire la casacca dei Grizzlies

Sembra essersi chiusa la telenovela che vedeva come protagonista delle vicende Mike Miller. Lo sharpshooter tagliato da Miami una settimana fa, chiuso il percorso che spetta ad ogni “waive”, è stato avvicinato da più franchigie: inizialmente OKC e Memphis sono sembrate quelle più in vantaggio nella corsa. Poi è toccato all’Asso Pigliatutto Cleveland che ha rinunciato subito dopo aver saputo che Miller aveva in mente di operarsi. Allora sono subentrate la Houston di Howard, che cercava un tiratore (l’ennesimo) e la Denver priva di Iguodala e Brewer. A quel punto sono intervenuti Kevin Durant per i Thunder ed il tandem M.Gasol-Conley a ristabilire le gerarchie per la pole position.

Nella notte l’ex-Heat pare abbia preso ormai la fatidica decisione: sarà un ritorno ai Grizzlies. Miller ha confermato tutto ai media nella notte italiana e, secondo alcune voci, l’accordo con la franchigia del Tennessee sarebbe su base biennale (player option nel secondo anno). Tuttavia Memphis non ha ancora ufficializzato l’affare. Non è bastata quindi la chiamata di Durant per distorcere la voglia di Memphis di Miller che ha deciso, sempre secondo alcune fonti, per possibilità di arrivare in Finale di Conference. Indirettamente quindi, MM, ha reputato i Grizzlies come una franchigia che gli avrebbe assicurato più facilmente un ritorno alle Finals, più di Oklahoma.

Miller ha già vestito la casacca blu dalla stagione 2002-03 a quella 2007-08. La vera piantata in asso pare sia Houston, che aveva un incontro in programma con Miller per venerdì. Ma il giocatore pare aver accettato i Grizzlies ancor prima di poter sentire le offerte dei Rockets. I Nuggets invece si erano cautelati qualche giorno fa con la firma di Nate Robinson. Resta da vedere ora chi, invece, aiuterà Wetbrook e Durant a smentire Miller: Ibaka emergerà come terzo violino dopo gli addii consecutivi di Harden e Martin? Staremo a vedere.

Certo è che per Memphis non è affatto finita. Nello stesso giorno, i Grizzlies, hanno chiuso l’accordo anche per Akognon. Akognon era stato rilasciato – insieme a B.James – qualche giorno fa dai Dallas Mavericks per far spazio salariale a Monta Ellis. Guardia nigeriano-statunitense che ha fatto vedere qualcosa di interessante in Summer League, Akognon, è un altro tiratore che porterà attacco e campo largo nella second-unit di MEM insieme a Pondexter ed appunto Miller. Akognon viene firmato dopo il lasso di tempo che spetta ai tagli e Memphis – prendendolo adesso – costringe Dallas a pagare la retribuzione del giocatore.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.