Meo Sacchetti molto duro dopo le prime due gare della sua Fortitudo: “Mi aspetto di più, ci vuole tutto un altro atteggiamento”

Home Serie A News

La Fortitudo Bologna ha esordito in Supercoppa con una sconfitta contro Reggio Emilia e una vittoria di 19 punti contro Cremona, ma nonostante questo ultimo successo il coach Meo Sacchetti si è detto molto deluso dall’atteggiamento che hanno messo in campo i propri giocatori. L’allenatore, intervistato nel post-partita da Sportando, ha rilasciato parole molto dure, pretendendo subito un cambio di rotta visto che la prossima gara sarà il derby cittadino contro la Virtus Bologna.

Non ho ottenuto le risposte che volevo, non c’è molto spirito. Andiamo avanti a sprazzi, andiamo avanti, poi ci riprendono, oggi nel quarto quarto Cremona ha giocato coi bambini e allora la partita è finita. Non è questo ciò che mi aspetto e che voglio da questa squadra. L’aspetto mentale è importante. Capisco che c’è tempo, ma su questo aspetto non transigo. Accetto gli errori, ma l’atteggiamento deve essere importante. Spero che il derby trasmetta qualcosa di diverso, ma se giochiamo così non so come potrà finire.

Foto: Fortitudo Bologna

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.