mike james

Mike James ha spiegato cos’è successo con Messina e Itoudis in Europa

Home NBA News

Mike James ieri è stato annunciato come nuovo giocatore dei Brooklyn Nets, coi quali ha firmato per ora un contratto di 10 giorni. Nella notte, nel successo contro Boston, è arrivato poi subito l’esordio, senza aver mai nemmeno svolto un allenamento coi compagni. D’altronde i Nets sono in emergenza, colpiti da numerosi infortuni, e il contributo di James nella second unit serviva.

Dopo la partita i giornalisti americani avevano grandi curiosità riguardo il passato europeo di James, in particolare sui suoi difficili rapporti con gli ultimi due allenatori. Prima Ettore Messina, che appena arrivato a Milano decise di “farlo fuori”, e più recentemente Dimitris Itoudis. Mike James ha spiegato ai media cos’è successo in entrambi i casi. La rottura con Itoudis, dalle parole del giocatore, sembra davvero qualcosa di insanabile messa giù in questo modo. Un problema non indifferente per il CSKA Mosca, con il quale James ha ancora 2 anni di contratto dopo questo. Il club russo non ha infatti risolto l’accordo con la guardia, ma l’ha solo sospeso per questi ultimi mesi di stagione.

Messina è arrivato a Milano. Abbiamo parlato al telefono tutta l’estate, poi un giorno mi ha mandato una e-mail dicendo che avrei dovuto trovarmi una nuova squadra. Era il nuovo allenatore ed è andata così, non so molto altro. Così è come lui ha deciso di gestire la situazione.

Con Itoudis sono successe alcune cose nella mia vita personale e penso abbia gestito male la mia situazione. Abbiamo avuto uno scontro. Non tanto come giocatore di basket, ma con Itoudis abbiamo avuto uno scontro come persone, come uomini. 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.