Mike James risponde ad un tifoso su Twitter: “Non mi importa così tanto da rischiare di peggiorare l’infortunio”

Home Serie A News

Mentre l’AX Armani Exchange Milano perdeva Gara-3 ad Avellino e andava sotto 1-2 nella serie contro gli irpini, Mike James, ai box da qualche settimana per un brutto infortunio al ginocchio, seguiva la partita da casa e faceva il tifo per i compagni su Twitter. Al termine dell’incontro, l’ex Baskonia e Panathinaikos ha provato a rimanere positivo, dichiarandosi fiducioso di poter portare la serie a Gara-5, quella decisiva, che si giocherà al Mediolanum Forum.

James però non si è trattenuto quando, poco dopo, si è visto chiedere provocatoriamente se scenderà in campo in Gara-4 oppure continuerà “a giocare le partite su Twitter”, mettendo in dubbio il suo spirito di sacrificio per la squadra. L’americano a quel punto ha risposto per le rime, usando termini che forse non faranno troppo piacere ai tifosi meneghini, sebbene le ragioni del giocatore sembrino esserci tutte: “Non mi importa così tanto da farmi male giocando sull’infortunio. Punto. Giocherò quando sarò al 100%, è la cosa più intelligente da fare”.

E infine, ad un altro tifoso che ne criticava l’atteggiamento, ha spiegato: “Sono stato infortunato molte volte quest’anno, non dovevo giocare e invece ho giocato. Non abbiamo vinto nessuna di quelle partite, quindi non continuerò a fare lo stesso errore”.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.