murray paul perkins jokic

NBA – Chris Paul MVP al posto di Jokic secondo Kendrick Perkins: la risposta di Jamal Murray

Home NBA News

Il premio di MVP di questa stagione sembra destinato ad essere una corsa a due fino alla fine, tra Nikola Jokic e Joel Embiid. Il serbo, che anche dopo l’infortunio di Jamal Murray sta trascinando Denver al terzo posto ad Ovest, potrebbe alla fine avere la meglio: sarebbe il terzo MVP di fila vinto da un europeo. Di opinione diversa sembra essere però Kendrick Perkins, non nuovo a uscite impopolari e, a volte, discutibili.

Secondo l’ex giocatore dei Celtics, ora opinionista per ESPN, l’MVP non dovrebbe essere Jokic ma nemmeno Embiid. Il premio, se fosse Perkins ad assegnarlo, andrebbe a Chris Paul. Il veterano, alla sua prima stagione in Arizona, ha trasformato i Phoenix Suns da squadra fuori dai Playoff a momentanea capolista nella Western Conference. “La gente dovrebbe smetterla di dire che Jokic è il favorito per l’MVP! Ad essere onesto, Chris Paul dovrebbe essere il favorito. Andiamo avanti…” ha scritto Perkins su Twitter.

Le parole di Perkins sono arrivate anche agli occhi di Murray, il quale ovviamente supporta la candidatura di Jokic in quanto suo compagno di squadra. “Oh mio dio, lol… Sei tu che devi andare avanti” ha risposto il playmaker, out per il resto della stagione a causa di un infortunio al crociato.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.