simmons danny green

NBA – Danny Green commenta amaramente la decisione di Ben Simmons di non incontrare i compagni

Home NBA News

Nei giorni scorsi, dopo che Ben Simmons aveva deciso di non presentarsi al training camp dei Philadelphia 76ers, i suoi compagni di squadra avevano manifestato la volontà di volare a Los Angeles ed incontrarlo. Ferma la risposta del giocatore australiano: “no” categorico. Una reazione che sta a simboleggiare la ferma volontà di Simmons di lasciare i Sixers e di non volere farsi convincere dai compagni di squadra.

Ma la decisione di Simmons ha creato qualche malumore nello spogliatoio, con Danny Green che nel suo podcast The Green Room ha commentato amaramente la decisione del compagno:

Non ha nulla a che fare con la franchigia. Era una cosa tra noi. Volevamo incontrato su un piano personale, di umanità, di amicizia. Non sappiamo se a questo punto lui ci consideri ancora suoi amici. So che comunica ancora con alcuni compagni, io non sono tra questi. Ma mi piacerebbe incontrarlo, sedermi con lui e parlare un po’ per capire cosa pensa. Vorrei fargli sapere che siamo dalla sua parte e che lo vogliamo ancora con noi, dargli dei consigli da amico. Soprattutto come essere umano, come professionista.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.