motiejunas

NBA – Donatas Motiejunas, dure accuse ai Pistons dopo il caso-Bol Bol

Home NBA News

Ieri, a sorpresa, i Detroit Pistons hanno annullato la trade che stava per portare in squadra Bol Bol, il quale non avrebbe passato le visite mediche. “Cose che succedono” aveva commentato coach Dwane Casey, ma a Detroit sono cose che accadono un po’ più spesso rispetto ad altre squadre. Donatas Motiejunas non ha perso tempo nel ricordare che nel 2016, quando giocava in NBA a Houston e fu ceduto a Detroit, anche lui ebbe un problema del genere.

“Quante volte la NBPA permetterà che accada?” ha chiesto il lituano rispondendo al tweet di Adrian Wojnarowski. Poi Motiejunas, che ora gioca all’AS Monaco, ha chiarito la sua reazione:

Non passai le visite mediche a Detroit e i loro dottori mi dissero che non avrei giocato mai più a basket… 6 anni dopo sono ancora qui e proseguirò per molti anni ancora. Stanno distruggendo la reputazione di giocatori giovani e il loro futuro in NBA facendo così.

In quell’occasione, Motiejunas tornò ai Rockets e proseguì la stagione con i texani nonostante la diagnosi dei dottori dei Pistons.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.