russell westbrook

NBA – Houston potrebbe essere interessata al ritorno di Russell Westbrook

Home NBA News

Qualcosa sta iniziando a scricchiolare tra i Los Angeles Lakers e Russell Westbrook, l’esclusione dal finale di gara contro Indiana e le successive parole del giocatore ne sono la prova. Il contratto di Westbrook resta però l’ostacolo più grande per una eventuale trade, ancora molto improbabili per ragioni salariali. Oltre a questa stagione, infatti, la point guard ha una Player Option da 47 milioni di dollari il prossimo anno. A queste condizioni, nessuna squadra pare voglia/possa caricarsi il contratto di Westbrook.

Secondo Marc Stein però una franchigia interessata a Westbrook potrebbero essere gli Houston Rockets, che nell’estate 2020 lo spedirono a Washington dopo una sola stagione in Texas. I Rockets vorrebbero cedere John Wall, che ha un contratto simile a quello di Westbrook, e che non è mai sceso in campo in questa stagione proprio per volere della franchigia, desiderosa di dare spazio ai giovani. Nello scambio però Houston chiederebbe una compensazione in scelte al Draft. Lo scenario è comunque stato definito “altamente poco probabile”, ma è un rumors che ha dentro di sé dell’ironia. Proprio nel 2020, Houston cedette Russell Westbrook a Washington in cambio di Wall: ora sarebbe disposta a riprendersi Westbrook, in cambio proprio di Wall.

La Player Option di Wall nella prossima stagione sarà di 47.3 milioni di dollari.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.