sterling brown

NBA – I dettagli della paurosa aggressione subita da Sterling Brown

Home NBA News

Lo scorso weekend, Sterling Brown è stato vittima di un’aggressione fuori da un club di Miami. In seguito all’alterco, il giocatore degli Houston Rockets era stato ricoverato in ospedale in condizioni piuttosto serie, anche se fortunatamente tutto è andato per il meglio se l’è “cavata” con numerosi punti si sutura su testa e volto. Non si conoscevano finora i dettagli di quanto accaduto, resi noti in un articolo da The Athletic.

Brown era in compagnia di alcuni compagni allo strip club Booby Trap di Miami. Quando stava andandosene, il giocatore sarebbe però erroneamente salito su un van che non era il suo. Lì sarebbe nata un’accesa discussione con le persone che erano sul van, finita in un pestaggio durante il quale Brown è stato colpito alla testa con una bottiglia, tra le altre cose. Kevin Porter Jr, tra i giocatori dei Rockets che erano sul posto, sarebbe intervenuto in difesa del compagno, rimediando qualche colpo. L’ex Cleveland è comunque sceso in campo il giorno dopo.

Sterling Brown è invece stato ricoverato in ospedale ricoperto di sangue, secondo una fonte. Il giocatore di Houston ha riportato ferite alla testa e al volto, ed è stato dimesso dal Jackson Memorial Hospital il lunedì pomeriggio. “Se non fosse stato così forte fisicamente, avrebbe potuto non uscirne vivo domenica notte. Sarebbe potuto morire” ha raccontato una fonte a The Athletic.

Passata la paura, però, rimane la violazione dei protocolli Covid da parte di Brown e dei compagni che erano con lui. La NBA da inizio stagione infatti proibisce ai giocatori di frequentare locali e ristoranti per evitare di incorrere nel contagio. Una regola chiaramente infranta almeno da Brown e Porter Jr, se non anche da altri. Per questo motivo la Lega ha aperto un’indagine per fare chiarezza sull’accaduto.

Nel frattempo anche Brown e il suo entourage hanno ingaggiato un investigatore privato per fare luce sull’aggressione e sui colpevoli. La faccia del giocatore, secondo una fonte, sarebbe “ridotta molto male”.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.