ben simmons

NBA – I tifosi dei Sixers non ci sono andati leggeri con Ben Simmons

Home NBA News

Questa notte è stata quella del primo ritorno di Ben Simmons a Philadelphia da avversario, anche se in panchina e indisponibile. L’australiano è stato ovviamente fischiato, non solo durante la gara ma anche prima, quando era ancora in strada intorno al Wells Fargo Center. I tifosi dei Sixers, scottati dal comportamento di Simmons negli ultimi mesi e dalla sua partenza, non hanno mancato di far conoscere al giocatore tutto il proprio astio, anche se probabilmente sarebbe stato peggio se fosse sceso in campo. Per la cronaca, i suoi Nets hanno vinto nettamente 129-100.

Prima della gara Doc Rivers si era rifiutato di commentare la presenza di Simmons, dichiarando di non voler parlare di un giocatore “in borghese”. Prima della gara, fuori dal palazzetto, alcuni tifosi si sono messi a vendere delle T-shirt nere che definivano Simmons una “dickhead”, una “testa di c***o”, con tanto di disegno. Un affare solo a metà, visto che i Sixers hanno subito proibito a chiunque di entrare al Wells Fargo Center indossando la suddetta maglietta.

Dentro il Wells Fargo Center invece, durante il riscaldamento, i tifosi dei Sixers hanno applaudito ironicamente Simmons quando ha realizzato una schiacciata. Chiara citazione alla mancata schiacciata degli scorsi Playoff contro Atlanta, quando l’australiano, smarcato sotto canestro, aveva preferito passare la palla sul perimetro. Un’immagine diventata rappresentativa del flop dei Sixers l’anno scorso.

Durante la gara, un tifoso dei Sixers è stato addirittura cacciato dall’arena per un comportamento troppo offensivo nei confronti di Simmons. Che però ha avuto l’ultima risata, visto il punteggio finale. L’australiano è stato inquadrato più volte mentre sogghignava in panchina con i suoi nuovi compagni, probabilmente godendosi una sorta di vendetta. Alla fine anche i tifosi di Philadelphia ne hanno avuto abbastanza e molti di loro hanno lasciato le tribune in anticipo, quando la gara era ormai virtualmente vinta da Brooklyn. È stata l’ultima gara di stagione regolare in cui si sono affrontati Nets e Sixers quest’anno: per vedere Simmons in campo a Philadelphia bisognerà sperare in un incrocio nei Playoff.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.