poeta

Peppe Poeta sarà il nuovo coach della Germani Brescia

Home Serie A News

Peppe Poeta è pronto a mettersi in gioco per la prima volta da head coach e guiderà la Germani Brescia nella prossima stagione, come riportato nelle scorse ore da Backdoor Podcast.

La separazione da Magro e il conseguente annuncio circa la rinuncia alle coppe europee può essere inteso come un ridimensionamento di una società che, lo scorso anno, ha disputato un campionato straordinario sedendosi al tavolo delle prime della classe.

In realtà, più che un ridimensionamento, siamo all’alba di un progetto totalmente nuovo: l’obiettivo è abbassare l’età media del roster come annunciato da Ferrari, motivo per cui non è scontata la permanenza neppure di capitan Della Valle.

Poeta è una grande scommessa per la Germani. Icona del campionato italiano da giocatore (oltre 14 stagioni), come Pozzecco ha affiancato coach Messina a Milano per due anni e, forte del bagaglio di conoscenze ed esperienze acquisito specialmente in campo europeo, proverà a riaprire un nuovo ciclo in una piazza tanto legata alla palla a spicchi.

Quanto alle situazioni contrattuali, Akele ha un altro anno di contratto così come Bilan e Burnell (+ opzione di estensione fino al 2026), mentre Della Valle è legato fino al 2026.

Akele e Burnell resteranno a Brescia con enormi probabilità; per Bilan e Della Valle la riflessione è in corso: gli ingaggi troppo pesanti possono indurre la dirigenza bresciana a lavorare per la rescissione.

Poeta avrà il delicato compito di selezionare, unitamente ai dirigenti dell’area tecnica, le pedine su cui ricostruire la nuova Germani Brescia.

Leggi anche: Trapani Shark, Stefano Tonut è un obiettivo concreto?

Andrea Lambiase

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.