Steve Kerr è incerto sul futuro di Marquese Chriss

Home NBA News

La stagione dei Golden State Warriors non è iniziata nel migliore dei modi: Klay Thompson dovrà stare fuori a lungo per recuperare dalla rottura del tendine d’achille subita durante le scorse Finals e durante il training camp i due centri della squadra, Willie Cauley-Stein e Kevon Looney sono incappati in infortuni più o meno gravi che hanno costretto la dirigenza a tornare sul mercato, almeno per avere dei lunghi da schierare in allenamento.

Uno dei volti nuovi del roster è Marquese Chriss: l’ottava scelta del Draft 2016 ha deluso le aspettative nei suoi primi 3 anni nella Lega, ed oggi si trova a combattere per ottenere un posto nei Warriors per la prossima stagione; coach Steve Kerr ha confermato i dubbi condivisi con il suo staff in merito alla permanenza o meno in squadra del classe ’97: “E’ impossibile per ora decidere se Marquese farà parte del roster per la prossima stagione, ci sono troppi fattori coinvolti: la nostra situazione di infortuni, il salary cap e ci sono anche tanti dettagli che riguardano il CBA (contratto collettivo dei giocatori ndr.) e non so come finirà la questione“.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.