Rimonta incredibile di Latina, espugnato il PalaConad di Trapani

Serie A2 Recap

Lighthouse Trapani – Benacquista Latina 72-73

(16-13; 24-16; 14-18; 18-26)

deshields latina

QUINTETTI

TRAPANI: Mays, Ondo, Tavernelli, Renzi, Crockett

LATINA: Passera, Deshields, Arledge, Mathalouthi, Uglietti

LA GARA

E’ un perfetto equilibrio tra le due formazioni in questo avvio di gara: il ritmo intenso, tuttavia, viene compensato dai tanti, troppi errori al tiro nei primi minuti (25% dal campo per ambo le formazioni) e nonostante la forza dei lunghi vicino a canestro si faccia sentire, il punteggio è di 8 pari a metà frazione. I padroni di casa provano l’allungo sull’asse MaysRenzi, ma prima Arledge e poi la bomba di Pastore tengono in partita i nerazzurri, in una frazione che vede poco spettacolo (16-13 dopo 10′).

Nel secondo periodo però i padroni di casa danno la prima botta alla partita con le triple di Tavernelli e Viglianisi che creano inizialmente un primo divario sul +7: Latina non riesce a rispondere a dovere e i granata trovano quindi il primo vantaggio in doppia cifra sul 26-15; nonostante le percentuali poco confortanti, gli ospiti non si scoraggiano e sull’asse Arledge-Passera provano a rimettere in piedi la gara, anche se i granata rispondono sempre presenti (33-20). La formazione di Ducarello inizia ad accusare un calo offensivo e il duo nerazzurro ne approfitta per scrivere un 7-0 che riporta il distacco a soli due possessi; il timeout del coach trapanese però riporta idee chiare nel sistema di gioco e la squadra risponde con un nuovo allungo che chiude il primo tempo sul 40-29.

ducarello trapani

Dopo l’intervallo, Uglietti e Deshields provano a dare la scossa alla formazione laziale ma le percentuali poco confortanti dall’arco non riescono a rimettere in piedi la gara; ci deve pensare Pastore allora nell’influire un po’ di fiducia, ma non basta per fermare Crockett, che protegge il vantaggio granata sul 49-41. L’americano è inarrestabile vicino al ferro, giganteggiando sotto i tabelloni e rispondendo sempre ai tentativi di break di Passera e porta i suoi sul 54-47 che prelude il quarto finale.

Nei primi minuti dell’ultima frazione, le squadre cominciano a calare sul piano fisico e mentale: i granata vanno subito in bonus, ma la formazione di Gramenzi non riesce a dare risposte adeguate al tiro; nel momento di difficoltà però Deshields pesca la bomba del 58-56 e i nerazzurri sono di nuovo in gara. Uglietti infila la bomba del vantaggio e Ducarello deve ricorrere alle rotazioni per svoltare la gara dei suoi; la partita non assume una svolta con le squadre che si rispondono colpo su colpo, anche se il calo fisico nel finale si fa sentire: Pastore piazza la bomba pesante del 65 pari che apre gli ultimi 2′ calienti del match. Tavernelli in lunetta fa 2/2, poi Deshields sigla due canestri uno più importante dell’altro per il vantaggio sul 67-69; Mays sbaglia dall’arco, Passera in lunetta, poi il playmaker nerazzurro si fa perdonare subendo il fallo in attacco di Mays e andando a confezionare i liberi del +4. Crockett accorcia a -2, Deshields fa 1/2, ma Tavernelli non ne approfitta con l’1/2 che tiene aperti i conti sul 70-72; Pastore fa ancora 1/2, ma sull’ultima azione il canestro di Filloy è solo da due e Latina sbanca il Palaconad per 72-73.

MIGLIORI IN CAMPO

TRAPANI: Jeffrey Crockett, dominante sotto i tabelloni, giganteggia nel duello con Arledge siglando 24 punti, a cui aggiunge 14 rimbalzi per un 27 finale di valutazione

LATINA: Kevin DeShields, nel momento del bisogno risponde presente tirando fuori i punti decisivi. Chiude con 23 punti. Nota di merito anche per il capitano Lorenzo Uglietti e Andrea Pastore.

PEGGIORI IN CAMPO

TRAPANI: Claudio Tommasini, è ancora lontano dalla condizione migliore

LATINA: Giovanni Allodi, 16′ senza incidere nel match

TABELLINI

LIGHTHOUSE TRAPANI: Crockett 24, Renzi 11, Mays 13, Tavernelli 8, Tommasini 2, Viglianisi 5, Ondo 2, Filloy 7, Simic ne, Nicosia ne, Costadura ne; RIMBALZI: 41 (Crockett 14); ASSIST: 18 (Tavernelli 5); T2: 22/50; T3: 7/19; TL: 7/9

BENACQUISTA LATINA: DeShields 23, Poletti ne, Arledge 5, Passera 9, Pastore 17, Rullo ne, Allodi, Uglietti 17, Mathlouthi 2, Ambrosin ne; RIMBALZI: 33 (Arledge 8); ASSIST: 13 (Uglietti 5); T2: 17/36; T3: 9/24; TL: 12/17

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.