Treviso scappa nel secondo quarto, resiste alla rimonta e batte Cremona

Home Serie A Recap

DE’ LONGHI TREVISO 101-90 VANOLI CREMONA

(22-21, 30-19, 27-26, 22-24)

I trevigiani sospinti da Logan provano subito la prima fuga sul +6, tuttavia Williams con un gioco da tre punti tiene Cremona attaccata alla sfida (15-12). Se per Treviso c’è Logan, per la Vanoli esce fuori un superbo Lee che inizia a prendere il controllo del pitturato. E’ proprio un canestro del centrone USA a mandare in archivio la prima frazione su un equilibratissimo 22 a 21. I padroni di casa in avvio di secondo quarto vanno subito sul +7, ci pensa poi Poeta a sbloccare l’attacco lombardo. Imbrò tenta il nuovo allungo con un canestro da tre, Cournooh dal canto suo mette a segno un paio di canestri che tengono Cremona attaccata nel punteggio (34-30). Williams di prepotenza affonda la schiacciata che riavvicina Cremona a un solo possesso di distanza ma i canestri del solito Logan e Russell costringono Galbiati al time-out (40-32 al 16’). Treviso è in fiducia e, dopo la schiacciata di Mekowulu, apre un parziale 17 a 7 per il massimo vantaggio sul +15. Poeta segna l’ultimo canestro del quarto che chiude il primo tempo sul 52-40.

Nel terzo quarto gli attacchi continuano a dominare le difese (15-15 dopo soli 4′) ma Cremona accusa un leggero appannamento fisico e la De’ Longhi aggiorna il massimo vantaggio (+18). Timeout di Galbiati che risulta immediatamente efficace tanto che Cremona si ricompatta e con un parziale di 8 a 0 si riporta sul -10 (76-66) prima di un’altra tripla di un positivissimo Imbrò che chiude il terzo quarto sul 79 a 66. La Vanoli cerca la disperata rimonta in avvio di quarto quarto, Lee banchetta nel pitturato, Hommes ne aggiunge altri cinque ed in un amen la Vanoli torna a soli due possessi di svantaggio (79-73 al 32’). L’ex di giornata Akele chiude il parziale cremonese ma un’altra tripla di Hommes porta Cremona a solo 4 di distanza. Russell non ci sta e con tripla e successivo recupero su Poeta rilancia Treviso sul +9. Nuovo 5 a 0 di un favoloso Hommes (26 punti a fine partita) coadiuvato da TJ Williams ma Logan (anche per lui il referto segna 26 alla voce punti) decide di ergersi nuovamente a protagonista e prima con un incredibile canestro da due su una gamba sola e poi con la tripla decisiva sigilla la vittoria per Treviso che così conquista la quinta vittoria su 10 partite. 

Treviso: Russell 16, Logan 26, Vildera 4, Bartoli NE, Imbrò 13, Piccin NE, Chillo 5, Mekowulu 15, Sokolowski 8, Carroll 2, Akele 12.

Cremona: T. Williams 14, Trunic NE, K. Williams 16, Poeta 6, Mian 6, Lee 13, Cournooh 9, Palmi, Hommes 26, Donda NE.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.