Venezia, vittoria importante per trovare il ritmo play-off: Brescia chiude la stagione con una sconfitta

Serie A Recap

Umana Reyer Venezia – Germani Basket Brescia 86-70

(24-17; 15-23; 30-13; 17-17)

L’avvio di gara è prettamente di marca veneziana: gli uomini di De Raffaele giocano in maniera ordinata chiudendo l’area e creando situazioni di vantaggio con Watt e Haynes per un tiro pulito; Brescia sembra confusa nell’attaccare il ferro, con tiri veloci e poco ritmo, e il 13-6 a metà frazione spinge Diana a chiamare time-out. Con i cambi la situazione è stabilmente in mano ai padroni di casa, ma un paio di azioni veloci di Cunningham rimettono i biancoblu a contatto (17-14); il minuto di sospensione chiamato da De Raffaele riporta fluidità ed efficienza nell’attacco lagunare che vale il 24-17 che chiude il primo quarto. Il secondo si apre con Laquintana a guidare un 7-0 di parziale che permette agli ospiti di impattare la gara: Vidmar diventa il fulcro offensivo e difensivo della Reyer per riguadagnare terreno, ma la Leonessa c’è e con 3 liberi di Cunningham firma il primo vantaggio della sua partita (29-30); Bramos risponde al crescente impatto del #9 bresciano, poi Daye rimette i conti in equilibrio con un paio di canestri per il 39-40 all’intrrvallo.

La ripresa si apre con Venezia che prova a riprendere le redini della gara con Daye che si mette in proprio con un paio di azioni spettacolari per il 50-45 orogranata; Brescia non riesce a muovere con fluidità la palla, creando solo conclusioni individuali, mentre l’ala veneziana continua a martellare il canestro avversario portando i suoi a +15 (62-47). Gli ospiti non riescono a rispondere a dovere e l’asse De Nicolao-Watt certifica il dominio della Reyer nel quarto scrivendo il vantaggio sul 69-53 prima del periodo finale. L’ultima frazione gira senza particolari sussulti da parte della formazione ospite: i lagunari controllano e portano a casa la vittoria per 86-70.

 

VENEZIA: Haynes 13, Stone, Cerella 2, Mazzola 5, Watt 15, De Nicolao 3, Daye 25, Vidmar 14, Bramos 7, Giuri ne, Biligha ne, Casarin 2

BRESCIA: Hamilton 4, Abass 10, Laquintana 4, Zerini 9, Vitali 3, Moss 11, Cunningham 14, Sacchetti 5, Beverly 4, Caroli 2, Veronesi 3

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.