Nicolò Melli ea7 milano

EA7 Milano, Melli: “Dopo la call di 45″, si è presa un’altra strada…”

Home Serie A News

Nicolò Melli, ala forte dell’Italbasket e neo giocatore del Fenerbahce, ha precisato a Piero Guerrini di Tuttosport la trattativa che l’ha riportato in Turchia dall’Olimpia EA7 Milano.

“La trattativa con il Fenerbahce è stata molto semplice. Una volta capite le intenzioni di Milano che mi sono state comunicate con una telefonata di 45” secondi, si è presa un’altra strada, velocemente. C’erano altre offerte, ma il Fener, ci ha messo poco a convincermi. Del resto ha disputato la Final Four di EuroLega e ha come obiettivo di tornarci. E io vorrei tanto vincerla una volta, finalmente. Ha un allenatore di valore, una squadra di assoluto livello dove sono già stato e bene. Non sono stato a guardare alternative. Una volta che ho capito e ho parlato con coach Jasikevicius, abbiamo trovato un accordo. L’obiettivo comune è competere. Andrò con la famiglia, certo, non potrei mai stare senza”, ha detto Nicolò Melli sul trasferimento al Fenerbahce dopo l’addio all’Olimpia EA7 Milano.

Stiamo a vedere se l’Olimpia EA7 Milano risponderà mai a queste dichiarazioni di Nicolò Melli circa la separazione con le Scarpette Rosse.

Leggi anche: EA7 Milano-James Nunnally, cosa sappiamo del possibile ritorno?

LeGM in azione! LeBron sta provando a convincere Klay Thompson a firmare coi Lakers?

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.