I due tifosi di Sixers e Knicks sono stati bannati dalle rispettive squadre

Home NBA News

Sia il tifoso che ieri notte aveva tirato i popocorn a Russell Westbrook a Philadelphia sia quello che ha sputato a Trae Young a New York sono stati puniti dalle rispettive squadre. Entrambi sono stati bannati a tempo indeterminato dalle partite delle loro franchigie.

Westbrook si era pubblicamente lamentato dopo la partita, ricevendo appoggio anche da LeBron James. Young l’aveva presa più sul ridere, anche se in una situazione di pandemia uno sputo è qualcosa di ancora più grave. I Knicks, nel comunicato per annunciare il provvedimento, hanno aggiunto che il tifoso non è un abbonato. Quello di Philly invece ha un abbonamento, che ora gli è stato revocato.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.