Chris Paul Warriors

I Golden State Warriors tagliano Chris Paul

Home NBA News

I Golden State Warriors non sono riusciti a trovare una trade per Chris Paul, nonostante i tentativi di inserirlo in uno scambio con i Clippers per Paul George. Oggi era il giorno limite per farlo, visto che a breve il suo contratto sarebbe diventato interamente garantito per la prossima stagione: si tratta di 30 milioni di dollari di stipendio. Per evitarlo, gli Warriors hanno quindi deciso di tagliare Paul dopo un solo anno dal suo arrivo nella Baia.

Così facendo, Golden State libera 30 milioni di dollari di spazio salariale per l’imminente free agency, anche se questo non la porta comunque sotto il cap. CP3 sarà però free agent e libero di firmare a qualsiasi cifra con un’altra franchigia, per un ultimo tentativo di vincere il titolo NBA che ancora gli manca.

Chris Paul, 39 anni compiuti il mese scorso, nell’ultima stagione agli Warriors ha mantenuto 9.2 punti e 6.8 assist di media in 58 partite.

Francesco Manzi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.