liangelo ball

LaVar Ball attacca gli Hornets per la gestione di LiAngelo

Home NBA News

Da diversi mesi LaVar Ball era in silenzio, visto che sia LaMelo che Lonzo hanno trovato stabilità e anche LiAngelo stava ottenendo attenzioni. Quest’ultimo era partito molto bene con i Grennsboro Swarm, ma nelle ultime due gare non è mai sceso in campo: la squadra è 0-6 in questa stagione. In generale LiAngelo ha giocato finora 13.7 minuti di media in 4 partite, compresa una da 3′.

LaVar, intervenuto ai microfoni di TMZ, ha ora attaccato gli Hornets per come stanno gestendo suo figlio. Negli ultimi anni il padre ha sempre cercato di spingere LiAngelo, unico figlio ancora senza un contratto in NBA.

Non capiscono quello che hanno. Devono far giocare il mio ragazzo. Ho consegnato loro una superstar in G-League e non sanno cosa farci. 

All’esordio, Ball aveva segnato 22 punti in 24′: di base l’unica partita positiva disputata finora in G-League. A LaVar è stato inoltre chiesto dove vorrebbe finisse a giocare LiAngelo in NBA: con evidente goliardia, ha risposto i Los Angeles Clippers prima di salire in fretta, ridendo, sulla propria auto.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.