NBA Ben Simmons tripla

NBA – Cosa rischia Ben Simmons se dovesse rifiutarsi di giocare con i Sixers?

Home NBA News

Nonostante le parole di Doc Rivers, ad oggi Ben Simmons ha deciso di non presentarsi al training camp dei Philadelphia 76ers che inizierà la prossima settimana. Il talento australiano vuole così forzare la franchigia ad accelerare le trattative per cederlo, puntando a iniziare la stagione già con un’altra maglia. Se i Sixers non lo scambieranno, Simmons potrebbe addirittura rifiutarsi di giocare con Philadelphia fino ad un’eventuale trade. In passato, anche la scorsa stagione con Blake Griffin e Andre Drummond, abbiamo visto alcuni giocatori letteralmente esclusi per settimane perché si stava cercando loro una nuova sistemazione. Lo stesso potrebbe accadere a Simmons, ma per volontà del giocatore: qualcosa che costerà all’australiano molti dollari.

Nel 2019 Simmons aveva firmato un quinquennale al massimo salariale, per 177 milioni di dollari complessivi. L’accordo è partito ufficialmente la scorsa estate e quella che verrà sarà la seconda delle cinque stagioni per le quali il giocatore ha firmato. Simmons guadagnerà poco più di 33 milioni di dollari, che però gli andranno pagati per la metà al 1 ottobre. Se l’australiano non verrà ceduto prima, quei soldi li intascherà indipendentemente se poi deciderà di giocare o meno con Philadelphia.

Per quanto riguarda eventuali forfait, Ben Simmons potrebbe perdere 227.613 dollari per ogni partita saltata contro la volontà della franchigia. Se, per assurdo, non dovesse scendere del tutto in campo in questa stagione, perderebbe quindi quasi 19 milioni di dollari. Non una vera e propria multa, ma semplicemente una parte del suo salario che non gli verrebbe pagata. Le multe potrebbero comunque esserci, in aggiunta alle centinaia di migliaia di dollari citati sopra: i Sixers potranno sanzionare Simmons qualora decidesse di disertare allenamenti o incontri con i giornalisti nel corso della stagione.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.