g-league lance stephenson

NBA G-League Draft 2021: Lance Stephenson, Brandon Knight e tante vecchie conoscenze

Home NBA News

Si è concluso poco fa il Draft della G-League 2021, che a differenza di quello NBA si struttura in tre round da 28 scelte ciascuno. Prima chiamata assoluta, per i Delaware 87ers (affiliata dei Sixers), è stato Shamorie Ponds, l’anno scorso in Bosnia e precedentemente visto a Toronto per 4 partite. A completare il podio Tyler Hagedorn ai College Park Skyhawks (affiliata degli Hawks) e Gabe York ai Fort Wayne Mad Ants (affiliata dei Pacers).

Ma il Draft ha visto la partecipazione e la scelta di alcune vecchie conoscenze NBA. Lance Stephenson ad esempio è stato ad esempio 13° chiamata assoluta per i Grand Rapids Gold, di proprietà dei Nuggets. Brandon Knight, per anni in NBA, è stato scelto 6° dai Sioux Falls Skyforce, affiliata dei Miami Heat. LiAngelo Ball come previsto è finito ai Greensboro Swarm, di proprietà degli Hornets, e Zaire Wade ai Salt Lake City Stars, affiliata degli Utah Jazz dei quali suo padre Dwayne è proprietario di minoranza.

Qui tutte le scelte.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.