dudley lebron

NBA – Jared Dudley coach a Dallas: tutta la stizza di LeBron James

Home NBA News

Nella giornata di oggi Jared Dudley ha accettato l’offerta dei Dallas Mavericks per diventare assistente di Jason Kidd. Il giocatore si ritira quindi ufficialmente a 36 anni, dopo 14 stagioni in NBA e un titolo, quello vinto con i Lakers nel 2020. I giallo-viola, che avevano già deciso di non firmarlo, perdono così un giocatore chiave per lo spogliatoio. Dudley, nonostante abbia giocato solo 12 partite nell’ultima stagione, era infatti apprezzatissimo dai compagni, LeBron James in primis.

E proprio James, che già nei giorni scorsi era stato descritto come molto indispettito dalla scelta dei Lakers di non confermare Dudley, ha reagito alla notizia su Twitter. Il nuovo #6 ha fatto le congratulazioni all’ex compagno, ma si è lasciato andare ad una esclamazione di stizza.

“Congratulazioni al mio amico se questa notizia è vera, ed è probabile che lo sia! Ma davvero: FANC**O!” ha scritto LeBron su Twitter, aggiungendo: “Scusatemi per il linguaggio, ma questa fa davvero male! Per tante ragioni che non potreste capire”. Un ulteriore suggerimento che James avesse chiesto ai Lakers di rinnovare il contratto di Dudley e non è stato accontentato?

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.