polonara

Pazzesco Baskonia, rimonta clamorosa nell’ultimo quarto e successo sullo Zenit

Coppe Europee Eurolega Home

ZENIT SAN PIETROBURGO – BASKONIA 75-79

(14-17; 31-15; 14-13; 16-34)

Con un ultimo quarto pazzesco il Baskonia espugna il difficilissimo campo dello Zenit, rimontando 15 punti negli ultimi 7′ e andando a cogliere un successo clamoroso che rilancia i baschi totalmente nella zona playoff. Gara che i russi avevano iniziato a comandare con un 2°periodo da 31 punti, guidati dagli assist di Pangos e le bombe di Rivers, che han permesso ai padroni di casa di ottenere la doppia cifra di vantaggio. Nel terzo quarto le distanze restano invariate, ma sul 65-51 a 6.40′ dalla fine tutto cambia, ed è Polonara con la bomba (primi suoi 3 punti dell’incontro) a stravolgere i giochi; da qui è monologo Baskonia, il nostro azzurro si carica sulle spalle la squadra dopo 33′ di nulla, Peters, Vildoza e Henry segnano da ovunque e il parziale diventa di 19-0, col Baskonia che da 72-58 sotto, passa avanti 77-72. Nel finale gli spagnoli sono bravi a contenere gli assalti dei russi totalmente spaesati, e portano a casa un successo fondamentale che riapre tutto, vincendo l’incontro per 79-75.

ZENIT: Ponitka 15, Rivers 14, Baron 12

BASKONIA: Peters 17, Vildoza 15, Giedraitis 12

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.