Real Madrid: può essere Tyrese Rice il vice Llull?

Estero Spagna

Il Real Madrid è da tempo alla ricerca di una guardia che possa sostituire l’infortunato Sergio Llull, che resterà fuori dal parquet per molto tempo. Il primo nome a circolare era stato quello di Jayson Granger, finito poi al Baskonia, poi quello di Van Rossom.

Adesso invece, dopo le dichiarazioni del GM del Barça, anche Tyrese Rice è entrato nel taccuino dei Blancos, come riportato Ricardo González per il quotidiano AS. Se per Van Rossom, però, il Real vuole aspettare e valutare la sua condizione fisica durante Eurobasket, l’ostacolo per arrivare a Rice è principalmente economico: l’ex play del Maccabi ha ancora un anno di contratto con il Barça, e chiunque voglia prenderlo dovrà pagare un buyout ai catalani.

Inoltre il Real sta sondando il terreno per Malcolm Delaney, reduce da una stagione agli Atlanta Hawks a 5.4 punti e 2.6 assist a partita, ma che aveva fatto molto bene nel 2016 in Eurolega al Lokomitiv Kuban insieme ad Anyhony Randolph, dove con 16.3 punti, 5.5 assist e 3.4 rimbalzi di media era stato inserito nel quintetto ideale della competizione. La strada che porta a Delaney non è semplice, però, perchè il nativo di Baltimora ha ancora un anno di contratto a 2. 5 milioni di dollari, e rispetto a Van Rossom e Rice non è comunitario.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.