Fontecchio Pistons

Simone Fontecchio, c’è il rinnovo con Detroit: cifre e dettagli

Home NBA News

Dopo una settimana di free agency, anche Simone Fontecchio firma il suo nuovo contratto. Come ci si aspettava, l’azzurro ha firmato un nuovo accordo con i Detroit Pistons, nonostante il cambio in panchina con l’arrivo di JB Bickerstaff al posto di Monty Williams.

Come riportato da Adrian Wojnarowski, Fontecchio prolunga per 2 anni con Detroit: guadagnerà 16 milioni di dollari complessivi. Uno stipendio di 8 milioni di dollari l’anno, più che raddoppiato rispetto ai poco più di 3 che aveva percepito finora tra Utah e Detroit. Fontecchio era restricted free agent, quindi i Pistons avrebbero potuto pareggiare qualsiasi offerta di un’altra franchigia per trattenerlo.

Nell’ultima stagione Simone Fontecchio si è ritagliato sempre maggior spazio in NBA, diventando un giocatore importante dei Pistons dopo la trade. A Detroit, l’italiano ha segnato 15.4 punti di media in 16 partite, tirando col 43% da dietro l’arco. Ha saltato poi la fine della stagione (e il Preolimpico) per un infortunio all’alluce che ha richiesto operazione chirurgica. Se a livello personale è stata una stagione molto positiva, per i Pistons non si può dire lo stesso visto il record di 14-68. La speranza della squadra è di invertire la tendenza l’anno prossimo, col nuovo allenatore e la crescita dei suoi giovani. Dalla free agency è arrivato Tobias Harris, più Tim Hardaway Jr via trade.

Leggi anche: Italia-Lituania, le pagelle: MAREA DI INSUFFICIENZE! Gallinari unico 6

Francesco Manzi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.