lundberg

Iffe Lundberg ufficializza l’addio a Bologna: “Sarò sempre un Virtussino!”

Home Serie A News

Un anno fa, di questi tempi, la partenza di Iffe Lundberg dalla Virtus Bologna sembrava cosa certa. Il giocatore con passaporto danese non rientrava nei piani di Sergio Scariolo, ma problemi nella sua cessione lo costrinsero a rimanere quasi da separato in casa. L’esonero di Scariolo e l’arrivo di Luca Banchi a settembre ha poi svoltato la stagione di Lundberg, diventato titolare e assolutamente centrale nel progetto bolognese, tanto da essere decisivo più volte in EuroLega.

Vinta la Supercoppa Italiana, raggiunto il Play-in di EuroLega e le Finali Scudetto, ora Iffe Lundberg lascerà davvero Bologna. La notizia era nell’aria ma poco fa la point guard ha scritto un post sul suo profilo Instagram per salutare i tifosi.

“Grazie per tutto ciò che avete fatto per me e per la mia famiglia” – ha scritto Lundberg, ringraziando i tifosi per il supporto. – “Sono molto felice di aver avuto l’occasione di vivere e giocare a Bologna, sentire l’amore per il gioco e per la squadra da parte delle persone è stato qualcosa che sicuramente ha rispettato le premesse di quando ho sentito per la prima volta nominare Basket City”.

In conclusione: “È giunto il momento che i nostri percorsi prendano due direzioni diverse, ma mi sentirò sempre un Virtussino. Grazie per tutto! Amarsi ancora!”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Gabriel Iffe Lundberg (@iffelundberg)

Francesco Manzi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.