Nico Mannion

Italbasket, Nico Mannion elogia Pozzecco: “Non è un coach come tutti gli altri”

Home Nazionali Olimpiadi 2024

L’Italbasket si prepara a iniziare la sua avventura nel PreOlimpico. Fra i protagonisti più attesi c’è Nico Mannion.

Qualche giorno fa i Golden State Warriors hanno esteso la qualifying offer ma l’ex Virtus non sa ancora quale sarà il suo futuro. Per il momento pensa solamente all’assalto ai Giochi.

Le Olimpiadi sono un grande obiettivo per ogni giocatore. A Tokyo c’erano le restrizioni per il Covid, mancava il pubblico, erano Giochi un po’ meno sentiti. Andare a Parigi sarebbe ancora più speciale, penso solo a questo adesso, non ho fretta di programmare il futuro. Golden State ha esteso la qualifying offer per mantenere i diritti ma il contratto è ancora un two-way, per il prossimo anno sceglierò un posto dover poter crescere ancora.

Dopodiché, nell’intervista concessa a Tuttosport, ha speso parole bellissime per il CT Gianmarco Pozzecco.

Bellissimo essere allenati da Pozzecco, non è un coach come gli altri. Ci dà tantissima fiducia, dice chiaramente ciò che vuole ma ci lascia spazio, ti fa sentire tranquillo quando vai in campo. Vogliamo giocare duro perché lui ci dà una spinta incredibile. E poi giocava nel mio stesso ruolo, sa cosa si prova, mi dà consigli preziosi.

 

Redazione BasketUniverso

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.