Kobe Bryant spera che Duncan non vinca il suo sesto titolo prima di lui

Home

Dopo le parole non troppo amichevoli di Durant su Leonardpoi smentite dallo stesso KD – un’altra star NBA attacca gli Spurs: Kobe Bryant.

Kobe Bryant ha parlato di Duncan e del suo possibile ritiro.
Kobe Bryant ha parlato di Duncan e del suo possibile ritiro.

Nei giorni postumi al successo dei San Antonio Spurs sui Miami Heat, non mancano i commenti degli avversari alla squadra di Popovich. I neo-campioni hanno raccolto per lo più elogi, ma qualche giocatore, forse mosso da invidia, ha rilasciato dichiarazioni infelici. Dopo il tweet di Durant su Kawhi Leonard, oggi è la stella dei Los Angeles Lakers Kobe Bryant a parlare di un’altra icona della palla canestro: Tim Duncan. Il lungo degli Spurs, che non ha ancora preso una decisione riguardo al proprio futuro, potrebbe tentare di vincere il proprio ultimo, sesto anello l’anno prossimo. Quando a Bryant è stato chiesto come si sentirebbe se Duncan vincesse il sesto titolo prima di lui (entrambi sono fermi a 5 campionati NBA), il numero 24 dei Lakers ha risposto:

<< Se mi state chiedendo se fosse okay per me vedere Tim vincere il sesto titolo, vi dico di no. Non mi andrebbe bene, no. >>

Queste parole hanno subito sollevato un nuovo polverone, ma è bene sottolineare come il tono utilizzato da Bryant sia poco chiaro. Molte persone che hanno ascoltato l’intervista sostengono che il tono di Kobe fosse scherzoso e ironico, mentre altri non ci metterebbero la mano sul fuoco. Ad ogni modo, vista la tendenza degli ultimi giorni, ci aspettiamo una spiegazione da parte dell’asso dei Lakers, che non avrà voluto di certo offendere Duncan, come Durant non voleva offendere Leonard, d’altronde.

1 thought on “Kobe Bryant spera che Duncan non vinca il suo sesto titolo prima di lui

  1. Vabbè, ma è il caso di montare una polemica per questo? E’ una semplice affermazione di un giocatore che vuole vincere anche giocando a rubamazzo con la nonna, e che dichiara di volere arrivare al sesto titolo prima di Duncan. Non c’è nessuna offesa personale, nessun sottinteso, soltanto una mentalità vincente e un ego smisurato. Onestamente non capisco cosa ci sia da polemizzare…

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.