tristan thompson young

NBA – Tristan Thompson: “Sfido un figlio di p*****a a sputarmi, lo inseguo fino a casa”

Home NBA News

Mercoledì notte ci sono stati 3 episodi di comportamento antisportivo di uno o più tifosi, in ognuna delle 3 partite in programma. Al Madison Square Garden un tifoso, dalle prime file, ha sputato ad un ignaro Trae Young, il video ha fatto il giro dei social e alla fine il fan è stato bannato a tempo indeterminato. Il tema del comportamento dei tifosi al palazzetto, ora che le porte delle arene sono state riaperte dopo un anno di pandemia, è comunque caldissimo. LeBron James prima e Kevin Durant poi hanno, sui social, commentato i fatti avvenuti mercoledì. Tristan Thompson lo ha fatto nelle scorse ore, prima di Gara-3 contro Brooklyn che giocherà stanotte. Il lungo dei Boston Celtics non ha utilizzato mezzi termini per parlare dello sputo ricevuto da Young a New York:

Sfido un figlio di p*****a a sputarmi. Lo seguirei fino a casa. 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.