antonini trapani

“Tra 3 anni non ci sarà più basket a Trapani”: scatta la querela del club granata verso un giornalista friulano

Home Serie A2 News

La Trapani Shark da qualche settimana non è più una squadra di Serie A2, ma proseguono le polemiche a distanza con alcuni esponenti dei club che nell’ultima stagione le hanno conteso la promozione nella massima serie. Da una parte i botta e risposta con la Fortitudo Bologna, dall’altra ora una querelle con Antonio Simeoli, giornalista, che nei giorni scorsi è stato protagonista di dichiarazioni molto forti nei confronti di Trapani e del presidente Valerio Antonini.

Ospite della trasmissione “Bianconeri a Canestro” su Tele Friuli, insieme al presidente dell’Apu Udine Alessandro Pedone, Simeoli ha prima sostenuto che Trapani “senza Alibegovic non avrebbe mai vinto” e poi ha mosso seri dubbi sulle intenzioni di Antonini. “Non so cosa succederà tra 3-4 anni a Trapani, purtroppo il basket è così. Qui c’è un Re Mida, oggi leggevo che vuole costruire uno stadio da 25.000 posti e andare in Serie A con il calcio. In Sicilia eh, stiamo parlando della Sicilia, capito? Quindi non so se tra 3 anni ci sarà ancora una squadra di Trapani in Serie A, credo non ci sarà proprio il basket a Trapani tra 3 anni. Mi assumo le responsabilità di quello che dico. È la storia che lo dice” ha detto il giornalista.

Ovviamente le sue parole non sono passate inosservate e dalla Trapani Shark è arrivata una risposta immediata: “Il giornalista Antonio Simeoli, ad una TV friulana con in studio anche il Presidente di Udine, esprime delle considerazioni dell’intera Sicilia (oltre che del Presidente Antonini e di Trapani) a dir poco vergognose. Ma non c’è più da sorprendersi di nulla. Oltretutto Il giornalista è convinto che tra 3 anni non ci sarà neanche più Basket a Trapani. Noi speriamo invece non che ci sia più lui tra noi a commentare e rendersi ridicolo come ha fatto in questo video scandaloso, di cui evidentemente dovrà rispondere nelle opportune sedi.

Foto: Trapani Shark

Francesco Manzi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.