atkinson cavaliers

Cleveland Cavaliers: Kenny Atkinson sarà il coach, in arrivo il rinnovo di Donovan Mitchell

Home NBA News

I Cleveland Cavaliers stanno preparando il terreno per l’offseason, dopo una stagione che li ha visti arrivare quarti ad Est e chiudere al secondo turno dei Playoff. Dopo la separazione con coach JB Bickerstaff, la panchina dei Cavs era vacante: la scelta è alla fine ricaduta su Kenny Atkinson, ex head coach dei Nets e nelle ultime stagioni assistente per Clippers e Warriors. Nelle 4 stagioni ai Nets, Atkinson aveva contribuito alla ricostruzione della squadra portandola ai Playoff nel 2019. In totale il suo record da head coach è di 118-190.

La seconda mossa dei Cavaliers sarà il rinnovo di Donovan Mitchell: per lui sarebbe pronta un’offerta al massimo salariale da 209 milioni di dollari in 4 anni. Blindato Mitchell, bisognerà poi pensare a cosa fare di Darius Garland, che il mese scorso si diceva avesse dato un ultimatum “o io o lui”. Visto che Cleveland sembra aver scelto Mitchell, Garland potrebbe essere ceduto durante l’estate.

Francesco Manzi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.