josh nebo slovenia

Josh Nebo a Milano, si attende l’ufficialità: i dettagli dell’accordo

Home Serie A News

Ieri sera il Maccabi Tel-Aviv ha vinto la sua 57° Winner League, il campionato israeliano: nessun altro ne ha vinti più di 5. Gara-3 di finale contro i rivali dell’Hapoel Tel-Aviv è stata l’ultima partita in gialloblu per molte stelle che in questa stagione hanno portato il Maccabi ad un passo dalle Final Four di EuroLega. Wade Baldwin IV ha già annunciato l’addio, lo seguiranno Josh Nebo e Bonzie Colson e probabilmente anche Lorenzo Brown, sul quale c’è il Panathinaikos.

Nebo invece si accaserà all’EA7 Milano, l’accordo è stato raggiunto ormai da oltre un mese e si attendeva solo la fine degli impegni del Maccabi per il trasferimento. Non c’è solo la guerra a causare questa diaspora dal Maccabi: Nebo ad esempio ha ricevuto un’offerta irrinunciabile dall’Olimpia. Secondo l’israeliano Sport5, il centro americano (con passaporti nigeriano e sloveno) guadagnerà 1.7 milioni di dollari a stagione a Milano, una proposta che il Maccabi non ha potuto pareggiare. Il contratto sarà biennale.

Josh Nebo arriva da una stagione molto positiva, la seconda col Maccabi: in EuroLega ha mantenuto 11.2 punti e 7.1 rimbalzi di media.

Francesco Manzi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.