klay thompson

Klay Thompson lascerà davvero gli Warriors: sceglierà tra 4 squadre

Home NBA News

Ora è praticamente ufficiale: Klay Thompson, free agent, non rinnoverà con i Golden State Warriors. Il divorzio negli ultimi mesi era diventato sempre più probabile, visto che la franchigia non aveva intenzione di incontrare le richieste economiche di uno dei due Splash Brothers. L’opzione della sign-and-trade è ancora possibile, per permettere comunque a Golden State di guadagnarci qualcosa e facilitare il suo passaggio ad una nuova squadra anche dal punto di vista salariale. Probabilmente si avranno novità nelle prossime ore, ma la lista delle squadre con le quali Thompson parlerà è stata ridotta a 4: i Dallas Mavericks, le due di Los Angeles (sia Lakers che Clippers) e i Philadelphia 76ers.

Klay Thompson sceglierà tra queste 4, dopodiché probabilmente la franchigia scelta si siederà al tavolo con i Golden State Warriors per intavolare una trade.

Thompson, 34 anni, firmerà quasi sicuramente l’ultimo contratto davvero remunerativo della sua carriera, dopo una stagione da 17.9 punti di media.

Francesco Manzi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.