L’Olimpia Milano investe anche sullo staff tecnico

Home Serie A News

L’Olimpia Milano prosegue la sua opera di rafforzamento anche per quanto riguarda lo staff tecnico.

I meneghini hanno perso Peppe Poeta dopo due anni nella squadra di Ettore Messina. L’ex play campano sarà il capo allenatore della Germani Brescia nella sua prima esperienza da head coach. Potrebbe fare il percorso inverso Alessandro Magro, miglior allenator di LBA nel 2022. Il tecnico toscano sembra aver rifiutato le sirene spagnole, preferendo restare in Italia. Su di lui si è mossa anche la Fortitudo che non pare avere un budget sufficiente. Ecco allora che la destinazione di Magro potrebbe essere Milano come assistente di Messina. Se ne saprà di più nei prossimi giorni dato che nelle ultime ore l’allenatore è stato purtroppo distolto dal lavoro a causa della perdita del papà.

Nel frattempo Milano si è aggiudicata anche Giuseppe Mangone, in uscita da Reggio Emilia. L’attuale allenatore della Nazionale Under 16 sarà il Player Development Coach della EA7, in virtù della sua grande esperienza con i giovani.

Il primo assistente di Messina sarà lo storico Mario Fioretti. Da chiarire le posizioni di Milan Tomic e Stefano Bizzozzero, la cui permanenza comunque è molto probabile.

Redazione BasketUniverso

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.