hezonja barcellona

Il nuovo contratto di Mario Hezonja con il Real Madrid è IRREALE per il basket europeo

Eurolega Europa Home

Al termine di una lunga telenovela Mario Hezonja ha rinnovato con il Real Madrid.

Inizialmente il croato sembrava destinato al Barcellona ma le parole di apprezzamento nei confronti dei blancos hanno fatto storcere il naso ai dirigenti blaugrana. Allora marcia indietro e “ritorno” a Madrid con un accordo pluriennale.

Si parla di un contratto quinquennale, di per sé un unicum per la pallacanestro europea. Fa ancora più scalpore se si pensa allo stipendio da 2,5 milioni di euro l’anno. Non è tanto la cifra in sé ma l’esborso abbinato alla durata che rendono il contratto una cosa quasi mai vista nel basket del Vecchio Continente.

Il prossimo anno alcuni giocatori come Larkin, Sloukas e Punter percepiranno più di Hezonja, i cui guadagni saranno in linea con quelli di Nikola Mirotic a Milano.

Le cifre complessive dell’accordo (quasi 13 milioni di euro) rappresentano uno dei più grandi esborsi di sempre per un club di EuroLega. Inarrivabile il contratto del 2019 fra lo stesso Mirotic e il Barca, anche se poi l’ex Bulls ha percepito per davvero solamente una parte di quanto era stato messo nero su bianco.

Redazione BasketUniverso

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.